gazpacho con scampi, peperoni gialli e sedano

gazpacho con scampi, peperoni gialli e sedano

un buonissimo piatto unico, per serate in compagnia, potete servire questo piatto con un vino bianco, dal colore giallo ambrato e dal sapore secco e leggermente amarognolo, come il Vernaccia di Oristano

ingredienti per 6:

  • 800 gr. di pomodori
  • 280 gr. di cipolle rosse
  • 120 gr. di cipollotti
  • 240 gr. di cetrioli
  • 420 gr. di peperoni gialli e verdi
  • 50 gr. sedano verde
  • 2 spicchi d’aglio
  • 200 gr. di mollica di pane raffermo
  • 400 gr. di pane casereccio a fette
  • 800 gr. di scampi
  • 100 ml di olio di oliva
  • 30 ml aceto
  • 1 peperoncino
  • 5 gr. di paprica dolce
  • pepe
  • sale grosso
  • sale fino

preparazione:

  1. spellate aglio e cipolle, togliete le radici, le membrane esterne e la parte verde ai cipollotti, eliminate la base e i filamenti esterni al sedano, tagliate in quarti i peperoni, togliete semi e filamenti bianchi
  2. togliete picciolo e semi al peperoncino, lavate le verdure, insieme ai pomodori e al peperoncino, sbucciate i cetrioli (tenete da parte un cetriolo, una cipolla, un cipollotto e 2 falde di peperone giallo)
  3. spellate i pomodori con un coltellino, dopo averli tuffati 30 secondi in acqua bollente, eliminate i semi, riducete la polpa a pezzetti, mettete nel robot tutte le verdure, a pezzi, escluse quelle tenute da parte
  4. unite aceto, sale fino, mollica bagnata in acqua fredda e ben strizzata, paprica, pepe e olio, frullate, fino a ottenere una crema omogenea, versatela in una ciotola, tenetela in frigorifero 2 ore
  5. sgusciate gli scampi, togliete il filetto nero sul dorso, lavateli, asciugateli, portate a bollore 2 litri di acqua in una pentola, salatela con il sale grosso, cuocetevi le code di scampi 1 minuto, sgocciolatele
  6. eliminate la crosta alle fette di pane, riducete la mollica a dadini di 1/2 cm, allargateli in una teglia antiaderente, tostateli 3 minuti nel forno a 200°, (mescolateli spesso, per evitare che scuriscano troppo)
  7. riducete a dadini le falde del peperone giallo e il cetriolo tenuti da parte, tagliate a fettine di 2-3 mm la cipolla e il cipollotto rimasti, scomponete le fette di cipolla, per ottenere degli anelli
  8. sistemate in ciotoline separate dadi di pane, di cetriolo e di peperone, anelli di cipolla, fettine di cipollotto e scampi, appoggiate la ciotola del  gazpacho su un piatto da portata, circondatela con le ciotoline e servite

 

gazpacho con scampi, peperoni gialli e sedano

 

 

un consiglio dagli chef:

  • sistemate una ciotola di circa 2 litri di capacità dentro un’altra più grande
  • versate acqua dentro la ciotola grande, per far si che quella piccola galleggi
  • mettete dentro la ciotola piccola un peso, in modo che l’acqua si distribuisca fra le pareti delle due ciotole, formando uno strato uniforme
  • infilate fra le pareti laterali delle due ciotole alcune foglie di sedano
  • sistemate tutto nel freezer, finchè l’acqua si è trasformata in ghiaccio
  • staccate la ciotola più piccola dal ghiaccio
  • immergete qualche istante il fondo della ciotola grande in acqua calda
  • sfilate il contenitore di ghiaccio che si è formato e utilizzatelo come ciotola per il gazpacho

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.