torta salata con salsiccia e verza

buonissima durante una scampagnata o picnic, calda o fredda, potrete accompagnarla con un buon Pinot Nero Mastri Vernacoli, vino del Trentino Alto Adige

  • ingredienti:
  • per la torta:
  • 330 di farina
  • 70 ml. di olio extravergine d’oliva
  • acqua tiepida
  • sale
  • per il ripieno:
  • mezza verza
  • 200 gr. di salsiccia
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 mestolo di brodo vegetale
  • mezza cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • 4 cucchiai di formaggio grattugiato
  • sale
  • preparazione: per la torta, in una ciotola mescolare farina, olio extravergine d’oliva e sale
  • lavorare tutto aggiungendo a filo l’acqua tiepida fino a realizzare un impasto morbido e farlo riposare per 30 minuti
  • nel frattempo in una padella oleata far friggere la cipolla tritata, unire la salsiccia sbriciolata e cuocerla per 2-3 minuti, poi metterci la verza a listarelle e sfumare con il vino
  • proseguire la cottura per 15 minuti aggiungendo un mestolo di brodo
  • una volta trascorso il tempo necessario dividere l’impasto in due parti
  • stendere entrambe con cura ottenendo una sfoglia sottile e disporre la piu’ grande in uno stampo da 18 cm infarinato, (se usate uno stampo in silicone non ungete) versare il ripieno di verza e salsiccia aggiungendo in superficie 4 cucchiai di formaggio gratuggiato, e lasciando intorno un bordo di circa 2 cm. senza farcia
  • infine ricoprire con la parte di sfoglia piu’ piccola
  • infornare poi a 180 gradi per 20 minuti e una volta pronta,servire la torta con salsiccia e verza ancora calda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.