zighini’

questo è un piatto di origine Eritreo, questa è la ricetta originale avuta da un amico, ho provato a farlo e ho fatto un successone, un piatto molto piccante da mangiare con le mani accompagnato la loro pane detto injera, anche se io l’ho fatto con della buonissima polenta

ingredienti:

  • 800 g, di polpa di agnello (o manzo o petto di pollo)
  • 2 cipolle medio grandi
  • 18 g. di berberè (mix di spezie peperoncino, sale, cardamomo, aglio, cipolla, rosmarino, zenzero, sesamo nero, ajowan, basilico, lippia abyssinica, thimus, erba di grazia, fiano greco, cannella, chiodi di garofano, coriandolo, io questo mix lo trovo sul sito www.naturadoriente.com)
  • 400 g. di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

preparazione:

  • in una pentola antiaderente preparate il soffritto tritando le cipolle e cuocetele nell’olio
  • mescolatele spesso per evitare che imbruniscano
  • dopo di chè aggiungete al soffritto il berberè continuando a mescolare
  • nel frattempo tagliate a pezzetti di circa 1/2 cm. la carne
  • unite la carne al soffritto continuando a mescolare
  • unire poi il concentrato di pomodoro e i pomodori pelati
  • cuocete con coperchio per circa 3 ore aggiungendo un pochino di acqua se necessario
  • prima di terminare la cottura sistemare con il sale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.