vero o falso

L’olio di oliva è più indicato per le fritture. VERO fra tutti gli oli, è il piu adatto per la frittura prolungata, perchè alle alte temperature non subisce variazioni nocive.

E’ meglio non bollire il latte. VERO il latte che compriamo è già stato pastorizzato e sterilizzato, con la bollitura si perderebbero alcune proteine di notevole valore, come le albumine.

La dieta mediterranea è un modello alimentare tra i più validi sotto il profilo nutrizionale e della salute. VERO recenti studi hanno confermato che il consumo abituale di pasta, pane, pesci, frutta, verdura e olio d’oliva protegge soprattutto dal rischio di malattie di cuore e di circolazione.

Proteine extra forniscono energia extra. FALSO la più efficiente fonte di energia è costituita dagli zuccheri (carboidrati), e dall’amido contenuto di pasta, pane e riso.

carne, pollame e pesce surgelati devono essere scongelare prima della cottura. VERO la cosa migliore e’ scongelarli nel frigorifero, perché il freddo rallenta la crescita dei batteri e riduce le perdite di umidità.

ci sono oli grassi e oli magri. FALSO tutti gli oli, dall extravergine di oliva a quelli di semi, forniscono mediamente 9 calorie al grammo.

Per preparare un buon brodo, la carne deve essere messa nell’acqua già in ebollizione. FALSO il brodo migliore si ottiene ponendo la carne in acqua fredda, le proteine in questo modo coagulano lentamente e la carne lascia passare nell’acqua le sostanze che daranno sapore al brodo, se invece vogliamo ottenere un lesso più gustoso, è meglio mettere la carne quando l’acqua bolle.

è meglio tagliare le verdure prima della cottura. FALSO tagliandole prima, si aumenta la possibilità di contatto con l’acqua e, di conseguenza, la perdita di principi nutritivi.

nelle fritture l’alimento deve essere immerso nell’olio molto caldo. VERO una temperatura inferiore a 170°, non permette la formazione rapida della crosta, quindi la frittura risulta più unta e meno croccante.

il bicarbonato di sodio facilita la cottura dei legumi. VERO l’aggiunta del bicarbonato durante la bollitura d legumi e ortaggi aiuta a ridurre i tempi di cottura, ma nello stesso tempo provoca la perdita di una parte di vitamine e sostanze nutritive.

l’olio di oliva extravergine è anche una buona fonte di vitamina E. VERO da recenti studi condotti dal Centro di Ricerche per l’Olivicoltura sono state messe in luce le proprietà antiossidanti dell’olio, grazie appunto alla presenza, tra i suoi componenti minori,di molecole come la vitamina E, capaci di contrastare l’azione dei radicali liberi, principali responsabili dall’invecchiamento dei tessuti e dei vasi sanguigni.

bere un bicchiere di latte caldo la sera, prima di andare a letto, concilia il sonno. VERO infatti il latte contiene buone quantità di un aminoacido (triptofano) che provocano, da parte del cervello, la messa in circolo di una sostanza, la serotonina, capace di indurre sonnolenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.