risotto alla zucca e mandorle

una ricetta di difficoltà media, ottima anche l’idea di servire il risotto nella zucca, accompagnate questo risotto con un Cavit Valdadige Rosato vino del Trentino Alto Adige

  • Ingredienti
  • 1 zucca
  • 300 g di polpa di zucca
  • 350 g di riso carnaroli
  • 50 g di mandorle
  • 1 cipolla
  • 100 ml di brodo vegetale
  • 100 ml di vino biano
  • 50 g di parmigiano
  • noce moscata
  • qualche fogliolina di menta
  • burro
  • Olio extra vergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione

  • Svuotare la zucca con un coltello, incidendo la parte superiore a circa 10 cm dal tralcio.
  • Ruotare il coltello arrivando all’estremità opposta; infine rimuovere il cappello e pulirlo dai filamenti. Incidere poi l’interno della zucca togliendo polpa e semi.
  • Terminare l’operazione con un cucchiaio.
  • Preparare il risotto rosolando cipolla e poco burro in una casseruola oleata.
  • Nel frattempo in una padella tostare il riso a secco (senza l’aggiunta di grassi), trasferirlo poi nella casseruola e sfumare il tutto con il vino.
  • Tagliare 300 g di polpa di zucca a dadini e unirla al riso; versare 50 ml di brodo, cuocere per circa 20 minuti e aggiungere il rimanente brodo per non farlo asciugare.
  • Salare e pepare a cottura ultimata, successivamente condire con burro, noce moscata e parmigiano. Infine aggiungere le mandorle.
  • Mantecare e servire il risotto, guarnito con qualche fogliolina di menta, all’interno della zucca precedentemente riscaldata al forno a 180° C per 15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.